Con straordinaria efficacia Gabriele D’Annunzio sintetizza lo stupore e l’ammirazione che da secoli coglie chi visita la Piazza del Duomo di Pisa.

L’Opera della Primaziale Pisana (O₽A) è l’ente no-profit nato per sovrintendere ai lavori della costruzione dei monumenti della piazza del Duomo, regolato da un proprio statuto che definisce la tutela, promozione e valorizzazione del suo patrimonio, affinché i suoi significati religiosi e artistici vengano trasmessi alle generazioni future.

«L’Ardea roteò nel cielo di Cristo, sul prato dei Miracoli.»
Gabriele d’Annunzio in Forse che sì forse che no (1910)

LA PIAZZA

Scopri i dettagli di ogni monumento

I MONUMENTI

La Piazza del Duomo di Pisa rappresenta in tutta la sua maestosità e perfezione architettonica il più alto esempio dello stile Romanico Pisano, una fusione armoniosa di motivi classici, paleocristiani, lombardi e orientali.
Gli edifici mantengono un’elegantissima unitarietà stilistica.
La Cattedrale, la Torre, il Battistero e il Camposanto rappresentano nel loro insieme l’allegoria della vita umana.
Il Museo delle Sinopie ospita i grandi disegni preparatori trovati sotto gli affreschi che decorano il Camposanto e il Museo dell’Opera del Duomo rende visibile lo sviluppo dell’arte pisana e la grande scultura medievale con un nuovo e suggestivo percorso museale.

ACQUISTA IL BIGLIETTO ON LINE

- I biglietti possono essere acquistati con anticipo fino al giorno prima della visita -

Notizie

APERTURA DEL MUSEO DELL’OPERA DEL DUOMO

17 ottobre 2019

Nel 1979 le Suore Cappuccine, proprietarie di un antico edificio presente nella Piazza del Duomo di Pisa, decisero di abbandonare il loro convento per ritirarsi in un ambiente più idoneo. La Deputazione dell’Opera della Primaziale Pisana vide allora l’opportunità di colmare quella mancanza di spazio che lo sviluppo della Fabbriceria da tempo richiedeva, per dare […]

Leggi tutto

L’Opera della Primaziale Pisana presente a Matera

31 marzo 2019

Confindustria e Matera 2019 hanno lanciano il bando “Matera 2019: l’open future delle imprese italiane” rivolto a 50 imprese per renderle protagoniste di Matera Capitale Europea della Cultura. Il progetto ha l’intenzione di valorizzare le imprese innovative che trovano nella cultura una fondamentale leva di competitività e favorire il dialogo tra cultura e impresa. Sono […]

Leggi tutto

ALTARE DELLA MADONNA DI SOTTO GLI ORGANI, IL RESTAURO DEL PANNELLO DECORATIVO

14 giugno 2018

È stato completato nel 2018 il restauro del pannello decorativo in metallo a contorno della tavola dipinta. La fondazione dell’altare della Madonna di Sotto gli Organi risale al 1225, quando la tavola fece il proprio ingresso dal castello dei Lombrici (Camaiore). Nel 1887 il Capitolo della Primaziale con il contributo di alcuni benefattori fece realizzare […]

Leggi tutto

Le nuove vetrate del battistero

4 giugno 2018

Nel 2018 si è concluso il restauro delle vetrate istoriate del Battistero pisano. L’intervento è stato condotto dal Centro di Conservazione e Restauro La Venaria Reale di Torino, sotto la direzione operativa dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro di Roma. Quattro vetrate originali erano ormai perse e per la realizzazione delle quattro nuove […]

Leggi tutto

Gli affreschi del Camposanto Monumentale di Pisa

20 maggio 2018

Con la scena del Trionfo della Morte si conclude l’ambizioso progetto di restauro del ciclo pittorico che decorava le pareti del Camposanto. Si conclude il restauro della scena del Trionfo della Morte di Buonamico Buffalmacco e termina così l’ambizioso progetto di restauro del grande ciclo pittorico che decorava le pareti del Camposanto Monumentale di Pisa. […]

Leggi tutto

Cattedrale: Il restauro dei dipinti della cupola

20 maggio 2018

Orazio Riminaldi, particolare della Assunzione della Vergine Un anno dopo l’incendio divampato nel 1595, che devastò la Cattedrale di Pisa e i suoi sontuosi arredi, monsignor Totti inviava all’Opera del Duomo di Pisa una lettera di presentazione del pittore Michelangelo Cinganelli “per dare una vista per la pittura della cupola et per le altre occorrenze”. […]

Leggi tutto
Top