Anima Mundi

Nato nel 2001 da un’idea artistica proposta dal Maestro Giuseppe Sinopoli, la rassegna di musica sacra Anima Mundi si è sviluppata grazie al fecondo contributo del Direttore Artistico M° Sergio Sablich, scomparso nel 2005, fino a diventare un appuntamento consolidato tra i più importanti e prestigiosi del genere a livello nazionale.

Dalla sesta edizione 2006 il nuovo direttore artistico di Anima Mundi è Sir John Eliot Gardiner, che con le sue scelte ha rafforzato considerevolmente lo straordinario rapporto tra la musica e l’architettura che la ospita.
La rassegna, che comprende 7 concerti tenuti nelle incomparabili cornici della Cattedrale e del Camposanto,  è generalmente in programma a settembre e ottobre.


Anima Mundi 2016 XVI edizione

6 maggio 2016

Due grandi oratori dell’Ottocento aprono e chiudono in Cattedrale Anima Mundi 2016. Si comincia sabato 10 settembre con Svatá Ludmila (Santa Ludmilla) di Antonín Dvořák, pagina da noi insolita ma fascinosissima della religiosità del tardo Romanticismo, portata a Pisa da un direttore che sta destando grande interesse, Ondrej Vrabek, alla testa di complessi fra i […]

Leggi tutto

IX CONCORSO DI COMPOSIZIONE ANIMA MUNDI

4 febbraio 2016

Scade il 20 aprile 2016 la IX edizione del concorso di composizione Anima Mundi

Leggi tutto