In occasione della riapertura al pubblico il Museo delle Sinopie di Pisa ospita, dal 10 agosto 2020 al 7 gennaio 2021, tre opere dello scultore Igor Mitoraj. Il museo che raccoglie una collezione unica al mondo, i disegni preparatori degli affreschi del Camposanto di Pisa, è stato chiuso per alcuni mesi per lavori di manutenzione. L’arte di Mitoraj torna così a dialogare con i monumenti e musei della Piazza dei Miracoli di Pisa, dialogo iniziato nel 2014 con la grande mostra Angeli, l’ultima realizzata mentre il maestro era ancora in vita, e proseguito con la collocazione della scultura Angelo Caduto ai piedi della Torre Pendente. Nel museo saranno esposti tre pannelli in bronzo, rappresentanti gli stessi temi che Mitoraj aveva sviluppato per i portali di Santa Maria degli Angeli di Roma. In un pannello è raffigurato il Cristo, che porta la croce incisa direttamente nel corpo, negli altri due la scena dell’Annunciazione, con una giovane Madonna col capo chino al cospetto dell’Angelo del Signore che dispiega le ali.