Quest’anno il concerto di Natale è un omaggio al compositore pisano Giovan Carlo Maria Clari.

Figlio d’arte, in gioventù protetto da quello stesso Gran principe Ferdinando di Toscana che sostenne Alessandro Scarlatti e incoraggiò i primi passi di Georg Friedrich Händel, dal 1724 alla morte il compositore fu alla testa della cappella del Duomo di Pisa, cui restituì una dignità artistica.

Riccardo Donati, suo successore come attuale maestro di cappella della Cattedrale, ha trascritto in notazione moderna alcune partiture autografe conservate nel Fondo musicale dell’Archivio dell’Opera della Primaziale, una vasta e preziosa collezione di manoscritti e stampe che racconta, dal Seicento a oggi, l’importante tradizione musicale e liturgica del Duomo attraverso un ricco e complesso corpus musicale di carattere sacro che con i suoi quasi 4.000 titoli e oltre 1.000 compositori, è uno dei più grandi della Toscana.

E proprio Riccardo Donati dirige in Cattedrale tre dei brani trascritti per l’esecuzione.
Il coro di voci bianche concluderà il concerto con l’esecuzione di alcuni canti della tradizione natalizia.

 

Cappella Musicale della Cattedrale di Pisa coro

Bazzini Consort orchestra

Coro di voci Bianche dell’istituto Arcivescovile Santa Caterina di Pisa
Alessandra Cavallini maestro del coro

Riccardo Donati direttore

Giovan Carlo Maria Clari (1677-1754)
Magnificat per soli, coro e orchestra
Ave Maris Stella per coro e orchestra
Te Deum per coro e orchestra

Canti tradizionali natalizi

 

L’ingresso è gratuito con biglietto.
La prenotazione può essere effettuata solo ed esclusivamente online alla pagina https://animamundi.vivaticket.it a partire dal 12 dicembre alle ore 14.  L’accesso alla biglietteria online prevede una registrazione e con lo stesso nominativo possono essere prenotati fino a un massimo di due ingressi. La prenotazione online termina quando i posti non son più disponibili. Il voucher può essere convertito presso la biglietteria in ogni momento entro le ore 18 del giorno di concerto. A partire dalle ore 18 i biglietti rimasti e non ritirati saranno messi in distribuzione solo presso la biglietteria.

I biglietti sono nominativi e non cedibili. I posti sono numerati. Il concerto inizia alle ore 21:00. Sul biglietto è indicato l’orario di apertura al pubblico. L’accesso è consentito fino a 15 minuti prima dell’inizio del concerto.

La Cattedrale ha due ingressi dalle porte in facciata, davanti al Battistero.

Non c’è un settore riservato alle persone con disabilità e i biglietti sono gratuiti per tutti. Solamente le persone a mobilità ridotta e in carrozzina che desiderano partecipare al concerto possono inviare entro il 12 dicembre una email a animamundi@opapisa.it, affinché sia possibile organizzare uno spazio adeguato, nell’osservanza delle norme di sicurezza.

Non è possibile effettuare prenotazioni telefoniche né per email.

BIGLIETTERIA E SEGRETERIA
solo dal 12 al 15 dicembre
c/o Museo dell’Opera del Duomo
Piazza del Duomo Pisa
tel +39050835029
animamundi@opapisa.it
09:30-13:00/14:00-18:00* (*21:00 il 15 dicembre)

La segreteria si riserva il diritto di apportare modifiche per eventuali e impreviste esigenze organizzative, allo scopo di garantire una distribuzione equa a tutti gli interessati nell’osservanza delle norme di sicurezza. Ogni aggiornamento sarà comunicato su questa pagina.

UFFICIO STAMPA Matilde Meucci