Prosegue il grande cantiere di restauro. Il lavoro interessa le volticciole del matroneo e gli intonaci della cupola, che nel tempo avevano evidenziato distacchi e fenomeni di sgretolamento per la perdita di consistenza dei leganti.

A nessuno piace vedere un edificio magnifico come il Battistero ricoperto di impalcature, ma questa è una parte essenziale dell’infinita sfida di restauro che dobbiamo affrontare per la conservazione del patrimonio artistico e religioso.

Il monumento rimarrà chiuso ai visitatori dall’11 ottobre 2021 al 9 gennaio 2022.